logo-ada-scritta

 

 

Nata nel novembre del 1998, l’Associazione per i Diritti degli Anziani, è riconosciuta come Ente Nazionale avente finalità assistenziali; secondo il decreto ministeriale n° 59/C24029(A)142 del 10/01/2001. L’A.D.A., in tutte le attività di cui si fa promotrice, mette al centro delle sue azioni la persona, ovvero l’anziano bisognoso di cura ed assistenza, mediando l’incontro tra anziano e badante, favorendone le attività sociali le quali aggiungono anni e qualità di vita.

L’A.D.A. svolge inoltre un’importante opera di sensibilità e sensibilizzazione attraverso la realizzazione e la programmazione di corsi di formazione, quali corsi care giver, informatica, attività motoria, convegni ed incontri informativi sulle svariate problematiche che interessano il vivere dell’anziano.

Nonostante la nostra Associazione sia nata solamente quindici anni fa, ovvero nel novembre del 1998, ha già comunque raggiunto dei risultati molto buoni. Lungo la sua storia, seppur breve, continua a crescere e cerca costantemente di migliorarsi, impegnandosi nella promozione di iniziative, convegni ed eventi nonché nella consueta ma comunque importantissima attività di segretariato sociale, investendo sempre più energie e risorse, aspirando in questo modo a raggiungere traguardi sempre più ambiziosi.convegno                                                          Convegno “un’età da abitare”.

      

Il successo riscosso dalla nostra Associazione è senza dubbio dimostrato dal costante aumento del numero di soci (abbiamo raggiunto, infatti, in così breve tempo, la quota di 2000 iscritti). E’ un traguardo che senza dubbio ci dà enorme piacere ed è un riscontro diretto della soddisfazione dei nostri iscritti, dandoci la necessaria energia per proseguire sempre più attivamente lungo la strada intrapresa, incitandoci ad impegnarci sempre più in futuro per ottenere risultati sempre più consistenti.

Vista la breve storia dell’associazione, speriamo inoltre in un ulteriore incremento non solo di iscritti ma anche di volontari che vogliono e possono aiutare l’A.D.A. nello svolgimento dell’attività quotidiana, dando così la possibilità all’Associazione di essere presente e dinamicamente attiva su tutto il territorio della Provincia, attraverso la realizzazione e la progettazione di corsi di formazione, convegni o incontri informativi sulle svariate problematiche che interessano il vivere dell’Anziano, nonchè nel costante e giornaliero sportello ascolto ove tutte le persone anziane e non, possono rivolgersi per esporre il proprio bisogno e trovare così un primo supporto anche morale.